San Giovanni in Fiore

  • Published in Destinations

San Giovanni in FiorePosto a 1050 metri di altitudine sull'Altopiano della Sila, alla confluenza tra il fiume Arvo ed il fiume Neto, San giovanni in Fiore, con i suoi 18 mila abitanti circa, è il paese montano più popolato d'Italia.

La storia di San Giovanni in Fiore ed il suo nome, sono strettamente legati alla figura del celebre abate Gioacchino da Fiore, calabrese nato a Celico, che intorno al 1189 iniziò la costruzione di un cenobio e del nuovo ordine florense. Una volta terminati i lavori del cenobio, la grande chiesa prese il nome di Abbazia Florense.

Il primo nucleo abitativo del borgo di San Giovanni in Fiore sorse ben dopo il 1189, costituito dalle modeste abitazioni dei contadini e dei coloni che lavoravano alla costruzione della grande struttura monastica. Attorno all'Abbazia Florense andò pian piano a prendere forma l'antico borgo medievale di San Giovanni in Fiore, con le sue viuzze, le piccole case tutte attorno all'abbazia.

Ancora oggi la splendida Abbazia Florense rappresenta il monumento simbolo del paese di San Giovanni in Fiore, ed è meta di molte visite guidate. L'abbazia conserva molti degli elementi architettonici originali quali il portale e alcune murature, nonchè i simbolici rosoni lobati, espressione della visione spirituale della luce tipica di Gioacchino da Fiore.

Nelle ampie sale dell'abbazia è oggi ospitato il Centro Internazionale di Studi Gioachimiti, aperto nel 1982 che si propone di produrre ricerche e pubblicazioni sulla figura dell'abate Gioacchino, e dei suoi studi. Il Centro si propone di sviluppare l'interesse per gli studi e le ricerche dell'abate calabrese, divenuto insieme a Dante Alighieri e San Francesco d'Assisi, l'autore più studiato della cultura nazionale italiana.

Altro museo di San Giovanni in fiore è il Museo Demologico, istituito nel 1984 attiguo all'Abbazia Florense, possiede documenti risalenti alla seconda metà del 700 fino ad arrivare alla prima metà del 900. Il museo espone attrezzi antichi, vestiti, abiti ed altri elementi attestanti l'evoluzione della vita sociale ed economica silana.

Tra le altre chiese antiche di San Giovanni in Fiore, si segnala per rilievo architettonico la chiesa di Santa Maria delle Grazie edificata intorno al 1600 e riedificata nel 1770. Presenta tre navate con portale in pietra arenaria di stile rinascimentale con arco a tutto sesto interamente decorato. San Giovanni in Fiore offre anche la possibilità di escursioni naturalistiche nel Parco Nazionale della Sila, raggiungibile dalla vicina località di Camigliatello Silano.

CalabriaTours.Org | Casa Vacanze in Calabria.
Una guida turistica utile per organizzare vacanze, viaggi, escursioni, visite guidate e per trovare hotel, b&b, case e appartamenti in Calabria.

 

Questo sito non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001. Ogni riproduzione non autorizzata dei contenuti costituisce una violazione della legge sul Copyright. L'utente è tenuto a leggere il disclaimer sotto riportato.

Legal | Privacy | Copyright | Cookie | Sitemap