Oasi Naturalistica di Ariamacina

  • Published in Landscapes

Oasi Naturalistica di AriamacinaLa Regione Calabria con il progetto Bioitaly, in attuazione della direttiva europea habitat 92/43 ha individuato e proposto la palude del Lago Ariamacina, piccolo lago di 89 ettari nel cuore del Parco Nazionale della Sila, quale sito d’Importanza Comunitaria.

L’oasi infatti rappresenta un sito importante per la tutela degli uccelli migratori che periodicamente passano o stazionano nella palude. L'Oasi Naturalistica di Ariamacina è un sito di sosta migratoria di specie ornitiche palustri, e tra le poche aree protette per la nidificazione dello Svasso maggiore. Tra le altre specie faunistiche presenti nell'oasi si segnalano il tritone italico, il colubro liscio, e la vipera comune, tutti ben diffusi in Calabria.

Dall'ottobre 2002 la palude del Lago Ariamacina è diventata Oasi Naturalistica attrezzata per il bird watching, con aree e sentieri naturali adatti all'osservazione degli uccelli. L'area è stata la prima in Calabria, ed è affidata in gestione a Legambiente.

L'Oasi Naturalistica di Ariamacina, oltre ad essere già inclusa nel perimetro del Parco Nazionale della Sila, fa parte di ReteNatura, il sistema delle oltre 50 aree protette gestita da Legambiente su tutto il territorio nazionale, che contribuisce alle più generali strategie di conservazione della natura e di sviluppo sostenibile locale attuate nel nostro paese mediante la Rete Ecologica Nazionale. In più ci si attende l'inserimento dell'Oasi di Ariamacina fra le Zone Umide di interesse internazionale secondo quanto previsto dalla Convenzione di Ramsar.

Come già previsto dai primi accordi del 2002, nell'area che interessa l'Oasi Naturalistica di Ariamacina, è stata edificata ex novo una struttura da adibire a birdwatching che permetterà l’osservazione degli uccelli che nidificano, oppure sono di passaggio sullo specchio d’acqua silano. In totale sono stati costruiti 3 capannoni a basso impatto ambientale ed un camminamento per la lunghezza complessiva di 250 m che consente di raggiungere i capanni in sicurezza anche per i soggetti disabili dotati di carrozzella.

Il birdwatching è una pratica naturalistica che consiste nell'osservare con l'aiuto di binocoli, gli uccelli, le loro movenze, i loro comportamenti, le loro abitudini, all’interno dell'habitat che li ospita, senza arrecare loro alcun fastidio. L'Oasi del Lago Ariamacina è stata la prima tra le aree protette della Calabria a munirsi di apposite attrezzature, attira ogni anno turisti ed amanti del birdwatching.

CalabriaTours.Org | Casa Vacanze in Calabria.
Una guida turistica utile per organizzare vacanze, viaggi, escursioni, visite guidate e per trovare hotel, b&b, case e appartamenti in Calabria.

 

Questo sito non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001. Ogni riproduzione non autorizzata dei contenuti costituisce una violazione della legge sul Copyright. L'utente è tenuto a leggere il disclaimer sotto riportato.

Legal | Privacy | Copyright | Cookie | Sitemap