Paola

  • Published in Destinations

PaolaTra le più suggestive città d'arte e mete del turismo religioso in Calabria nonchè del meridione d'Italia, la città di Paola fu antico centro attivo in epoca antica e dedito agli scambi commerciali.

Divenne infatti uno dei maggiori snodi della via Popilia, costruita dai romani per unire l'antica Capua a Rhegium. Con il passaggio della via Popilia il centro conobbe un periodo florido, durante il quale le popolazioni dell'entroterra conducevano le merci per rivenderle. 

La morfologia carsica dell'entroterra favorì nel corso del medioevo l'arrivo di monaci e asceti che diedero origine alle prime chiese ipogee, portando l'elemento religioso nella storia successiva del borgo di Paola.

Ma la fortuna storica ed artistica della cittadina è strettamente legata alla figura di Francesco d'Alessio, nato qui nel 1416 e divenuto San Francesco il fondatore dell'ordine monastico dei Minimi. In seguito ad una vita spesa in eremitaggio, che lo vide sempre schierato dalla parte dei più deboli, Francesco venne proclamato santo nel 1519.

Da questo momento Paola cambiò volto arricchendosi di nuove chiese ed edifici monastici caratterizzandosi come uno dei maggiori centri religiosi della regione. Nel 1496 Paola ricevette il titolo di Città da Ferdinando II d'Aragona e tale titolo le fu confermato da Filippo II di Spagna. Il 2 luglio 1555 la città fu assediata dai turchi, i quali dopo averla saccheggiata e incendiata, assalirono il Convento dei Minimi fondato da San Francesco. Venne in seguito fortificata dal conte Spinelli che rimase feudatario fino all'eversione della feudalità.

La moderna città di Paola è tra le più visitate città d'arte della Calabria, grazie al Santuario dedicato a San Francesco, fondatore dell'ordine dei Minimi. Entrando dalla Porta dedicata a San Francesco si incontrano le prime opre d'arte, la Torre dell'Orologio, a fianco della quale svetta la facciata della Chiesa di Montevergine, costruita sul luogo del ritrovamento del quadro della Madonna Nera. Imboccando sulla sinistra Corso Garibaldi si giunge alla Chiesa del SS. Rosario con annesso il Collegio dei Gesuiti. Qui vicino anche la Chiesa di San Giacomo, rifatta in stile neoclassico. Il Duomo di Paola, che sorge in cima ad una bella scalinata, è dedicato alla SS. Annunziata, conserva al suo interno altari barocchi e altre pregevoli opere d'arte, tra le quali vanno menzionati i notevoli dipinti della scuola napoletana.

San Francesco di Paola è oggi patrono della Calabria, nonchè tra i maggiori culti religiosi italiani. Il Santuario a lui dedicato, si trova nella parte alta della città. Attiguo al Santuario di San Francesco si trova il Collegio dei Frati Minimi, unito da un bel ponte in pietra tagliata. Fuori dal centro abitato di Paola si trovano il Monastero di Santa Maria di Valle Josaphat, risalente al XII secolo, e la chiesa di San Michele Arcangelo del XI secolo.

CalabriaTours.Org | Casa Vacanze in Calabria.
Una guida turistica utile per organizzare vacanze, viaggi, escursioni, visite guidate e per trovare hotel, b&b, case e appartamenti in Calabria.

 

Questo sito non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001. Ogni riproduzione non autorizzata dei contenuti costituisce una violazione della legge sul Copyright. L'utente è tenuto a leggere il disclaimer sotto riportato.

Legal | Privacy | Copyright | Cookie | Sitemap