• Abbazia della Matina

    Abbazia della MatinaL'Abbazia di Santa Maria della Matina sorge a quattro chilometri da San Marco Argentano, in prossimità del fiume Fullone.

    Edificata nel XI secolo per volere del normanno Roberto il Guiscardo e sua moglie Sikelgaita, fu consacrata a Santa Maria nel 1065 alla presenza della coppia ducale. Il monastero matinense, dotato di vaste proprietà e privilegi, favorito dai papi e dai signori normanni, accrebbe rapidamente il suo prestigio oltre San Marco Argentano. Dall'anno della fondazione fino al 1221 vi dimorarono i frati Benedettini.

  • Abbazia di Sant'Adriano

    Abbazia di Sant'AdrianoNonostante i molti rimaneggiamenti subiti nel corso dei secoli, l'antica Abbazia di Sant'Adriano resta tra gli esempi architettonici più interessanti della Calabria a cavallo tra due influssi culturali differenti.

    Il primo cenobio risale al X secolo d.C. costruito in fango e mattoni nei pressi di un piccolo oratorio bizantino, dal monaco basiliano San Nilo di Rossano e dedicato ai martiri Adriano e Natalia. Il cenobio divenne subito attivo centro di preghiera e traduzione dei testi greci, ma finì distrutto dalle incursioni dei saraceni. Nel XI secolo, sotto la protezione dei normanni, il monaco San Basilio da Rossano terminò la costruzione dell'Abbazia di Sant'Adriano con annesso convento basiliano.

  • Fichi di Cosenza Dop

    Fichi di CosenzaCon la denominazione Fichi di Cosenza, si identifica in via esclusiva i frutti essiccati di fico domestico coltivato e raccolto nella zona del Cosentino ricadente in gran parte nell'ampia Valle del Crati, che divide il Pollino dalla Sila, a quote comprese tra 0-800 metri di altitudine.

    I fichi vanno raccolti e lavorati secondo le modalità previste dal disciplinare di produzione che ne garantisce la denominazione Dop, di origine protetta. Come recita il disciplinare di produzione, la zona di produzione dei Fichi di Cosenza Dop è rappresentata dal territorio della provincia di Cosenza compreso tra la parte meridionale del Massiccio del Pollino e l'area settentrionale dell'Altopiano della Sila.

  • Hotel Don Carlo

    hotel don carloOttenuto riadattando un antico palazzo gentilizio del '700 nel centro storico del borgo di San Marco Argentano, il Don Carlo è un hotel 4 stelle elegante e raffinato.

    Hotel dagli arredi e decori finemente curati, con affreschi, quadri d'autore, statue magnifiche e lampadari in cristallo, il Don Carlo sorge ai piedi della Torre del Drogone, antica e tozza fortezza normanna che testimonia lo splendore del borgo medievale. Posizione ideale per scoprire le bellezze storiche di San Marco Argentano e dell'intera Valle del Crati. 

  • Hotel Il Baronetto

    hotel il baronettoUbicato in località Scalo del borgo medievale di San Marco Argentano, l'hotel Il Baronetto è un piccolo albergo 3 stelle a conduzione familiare.

    La vicinanza con l'autostrada A3 ha trasformato l'albergo anche in una struttura perfetta per quanti vogliono fermarsi a dormire dopo un lungo viaggio in macchina. La reception è infatti aperta 24 ore su 24 per accogliere anche i clienti in arrivo di notte e le camere sono sempre pronte per ricevere gli ospiti. L’hotel è dotato di una piscina esterna per gli ospiti circondata da un curatissimo giardino con prato all'inglese e siepi.

  • Hotel Toscano

    hotel toscanoHotel di recente costruzione, semplice e confortevole, il Toscano è un piccolo albergo a conduzione familiare, situato a Tarsia, piccola località affacciata nell'ampia valle del Crati, con una spettacolare veduta lungo la costa ionica e la sibaritide.

    L'hotel Toscano sorge fuori città in località Canna, immerso nel verde delle colline a pochi km di distanza dai grandi centri urbani della Sibaritide e dalle famose località balneari della Costa degli Achei. Rossano, Corigliano Calabro, Sibari e Cassano allo Ionio sono i centri più vicini. Non molto distanti in linea d'aria i centri albanesi della Sila Greca come Santa Sofia d'Epiro e San Demetrio Corone. 

  • Motel Kratos

    motel kratosIl Motel Kratos è una struttura confortevole che sorge nella Valle del Crati in un paesaggio naturalistico tranquillo e rilassante.

    Il motel mmerso nel verde dei pioppi e nella vicinanze del fiume Crati, si trova in una posizione geografica privilegiata a 15 soli minuti di auto dalla Città di Cosenza, 40 minuti dal mare e dai monti della Sila, 60 minuti dall'aereoporto di Lamezia Terme. Il Motel Kratos è facilmente accessibile dallo svincolo autostradale Torano-Bisignano dell'autostrada A3. La struttura è ideale per riposarsi dopo un lungo viaggio in auto, cogliendo l'opportunità di visitare le bellezze paesaggistiche dell'ampia Valle del Crati. 

  • Prosciutto di Maiale Nero

    Prosciutto di Maiale NeroIl Prosciutto di maiale nero è un prodotto tipico calabrese prodotto con carni di suino nero di Calabria, una pregiata razza autoctona allevata allo stato brado e alimentata con prodotti naturali come le ghiande, le castagne, la crusca e i cereali.

    La razza "Nera Calabrese" ha origini antiche e probabilmente si tratta di una razza intermedia tra quella Europea e Indocinese. Il Prosciutto di Maiale Nero è inserito nell'elenco dei prodotti PAT calabresi del Ministero delle Politiche Agricole. Le caratteristiche tipiche del suino nero sono: la rusticità, la capacità di valorizzare gli alimenti poveri, il forte istinto di pascolamento, l'elevata attitudine materna, il forte vigore sessuale del verro.

  • Torre del Drogone

    Torre del DrogoneTestimone imponente dello splendore che la cittadina di San Marco Argentano conobbe in epoca normanna è la torre detta di Drogone.

    Edificata nel 1048 circa sui resti di una precedente fortezza romana per volere del duca Roberto il Guiscardo, la grossa torre è formata da un corpo cilindrico detto motta, alto più di 22 metri e con un diametro di circa 14 metri. La motta è una tipica fortificazione di origine normanna, consistente in una specie di poggio artificiale, alto fino a una quindicina di metri e fatto con terreno di riporto, estratto dal fossato sottostante e compattato ad arte.

  • Vino San Vito di Luzzi

    Vino San Vito di LuzziNella piccola frazione di San Vito del comune di Luzzi in provincia di Cosenza si produce da molti anni un vino giovane che ha ottenuto il riconoscimento Doc dall'Unione Europea nel 1997.

    Luzzi è un piccolo comune posto sulle basse pendici occidentali dell'Altopiano della Sila che digradano dolcemente verso l'ampia Valle del Crati. I vitigni coltivati in quest'area della Calabria risentono di un clima umido e poco temperato, la cui caratteristica principale è data dai frequenti sbalzi di temperatura sia notturna che stagionale. 

CalabriaTours.Org | Casa Vacanze in Calabria.
Una guida turistica utile per organizzare vacanze, viaggi, escursioni, visite guidate e per trovare hotel, b&b, case e appartamenti in Calabria.

 

Questo sito non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001. Ogni riproduzione non autorizzata dei contenuti costituisce una violazione della legge sul Copyright. L'utente è tenuto a leggere il disclaimer sotto riportato.

Legal | Privacy | Copyright | Cookie | Sitemap