Costa dei Saraceni

  • Published in Landscapes

Costa dei SaraceniTra le zone costiere più suggestive della Calabria, la Costa dei Saraceni si distende all'interno della zona costiera della provincia di Crotone, a cavallo tra i comuni di Crotone e Isola di Capo Rizzuto.

Un breve tratto di costa tipico per le lingue di sabbia finissima dal color rosso Tiziano. L'entroterra è costituito da un blando sistema collinare che si estende dalle basse pendici orientali dell'Altopiano della Sila sino al mare, e la cui altitudine massima raramente supera i 300 metri. La struttura geologica di questo tratto di costa ionica è costituita in prevalenza da sedimenti e argille marine a cui si sovrappongono spesso conglomerati del Pleistocene.

La morfologia variegata della Costa dei Saraceni è caratterizzata dall'alternarsi di promontori argillosi e basse insenature sabbiose. La parte più settentrionale si estende dalla foce del fiume Neto verso sud, fino alla città di Crotone. Questa zona è interessata da un basso ed ampio litorale sabbioso attraversato dalle foci di piccoli torrenti tra cui l'Esaro.

La zona balneare del comune di Crotone, si estende a sud del porto cittadino sino al promontorio di Capo Colonna, lungo un litorale caratterizzato da belle spiagge di sabbia fina dal particolare color rosso tiziano. I fondali bassi e sabbiosi sono sovrastati da possenti promontori di argilla che si infilano sotto gli arenili per proseguire in mare.

Dallo scrigno archeologico di Capo Colonna si diparte una breve serie di promontori di arenaria mista ad argilla intersecati da ampie insenature con spiagge basse e sabbiose. E' questo il cuore della Costa dei Saraceni, tortuoso e selvaggio, ricco di insediamenti storici. Capo Colonna, Capo Cimiti, Capo Rizzuto e Punta Le Castella, costituiscono le digitazioni in mare delle basse colline del Marchesato, nonchè i centri di maggiore attrazione turistica di tutta la Costa dei Saraceni. La piana costiera riprende a sud di Le Castella e fino alla foce del fiume Tacina, dove la spiaggia torna ad essere bianca e ciottolosa con fondali ben più profondi.

La costa dei Saraceni, per quanto variegata offre panorami marini selvaggi e incontaminati, l'area compresa tra Capo Donato e Le Castella è protetta dalla Riserva Marina di Capo Rizzuto per cui la pesca risulta moto ridotta ed i fondali quindi ricchi di flora e di fauna tipica.

La città di Crotone, e le due località di Capo Rizzuto e Le Castella, rappresentano i maggiori centri turistici del litorale, dove si concentra la gran parte delle strutture turistiche e ricettive, nonchè l'enorme patrimonio storico ed archeologico fatto di castelli e musei, che trova la massima espressione nel Parco Archeologico di Capo Colonna.

Tagged under: zone costiere crotonese

CalabriaTours.Org | Casa Vacanze in Calabria.
Una guida turistica utile per organizzare vacanze, viaggi, escursioni, visite guidate e per trovare hotel, b&b, case e appartamenti in Calabria.

 

Questo sito non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001. Ogni riproduzione non autorizzata dei contenuti costituisce una violazione della legge sul Copyright. L'utente è tenuto a leggere il disclaimer sotto riportato.

Legal | Privacy | Copyright | Cookie | Sitemap