Documenti necessari per viaggiare negli Stati Uniti

  • Published in Blog

Per poter entrare negli Stati Uniti occorre soddisfare alcuni criteri minimi e presentare documenti che consentono di ottenere l’ESTA. L’ESTA non è un visto: l’ESTA USA può essere utilizzato per turismo, affari, transito per motivi sanitari e altri scopi per 90 giorni. Con l’ESTA si può viaggiare nei 50 stati degli U.S.A. oltre che in alcuni territori statunitensi quali Portorico e certe isole delle Caraibi.

Ho bisogno di un visto per le vacanze negli Stati Uniti?

Sì, generalmente si ha bisogno di un visto per andare in vacanza negli Stati Uniti. I cittadini di paesi che aderiscono al VWP (Visa Waiver Program), possono però richiedere l'ESTA USA o Electronic System for Travel Authorization. Il VWP è un programma di viaggio senza visto creato dal Congresso degli Stati Uniti nel 1986 allo scopo di facilitare i viaggi negli Stati Uniti. Attraverso questo programma, i cittadini dei paesi aderenti possono recarsi negli Stati Uniti per turismo o affari senza visto. Il sistema dell’ESTA è stato creato nel 2008 con l'obiettivo di gestire le domande di autorizzazione del viaggio in modalità elettronica. Possono tuttavia fare domanda per l’ESTA solo i cittadini dei paesi che aderiscono al VWP e i viaggiatori devono soddisfare tutti i requisiti dell’ESTA USA atti a garantire l’accoglienza della domanda.

Documenti richiesti per l’ESTA USA

  • I cittadini americani di Messico, Canada o Bermuda per entrare negli Stati Uniti devono essere muniti di passaporto in corso di validità, carta passaporto statunitense, patente di guida avanzata o di una carta di un Traveler Program come FAST, Global Entry, SENTRI o NEXUS.
  • I residenti permanenti negli Stati Uniti non sono obbligati ad avere il passaporto, ma devono esibire la carta verde.
  • I cittadini di qualsiasi altro paese dovranno essere muniti di passaporto e visto (se non possono richiedere l’ESTA) prima di iniziare il viaggio.

Visa Waiver Program degli Stati Uniti:

I cittadini dei paesi che aderiscono al VWP possono richiedere l’ESTA se desiderano visitare gli Stati Uniti per turismo o per affari. Tuttavia, l'ESTA è concesso solo per 90 giorni. I cittadini dei seguenti paesi possono presentare domanda per l'ESTA:

Andorra, Australia, Austria, Belgio, Brunei, Cile, Corea del Sud, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Regno Unito, Germania, Giappone, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco, Nuova Zelanda, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Repubblica Ceca, San Marino, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Ungheria.

Termini e condizioni per l’ESTA USA:

Per richiedere ESTA, è sufficiente compilare l’apposito modulo online e la richiesta verrà approvata o rifiutata tenendo conto di vari fattori. Una volta ottenuta l’approvazione per l'ESTA, si sarà autorizzati a viaggiare negli USA per un periodo di due anni o fino alla data di scadenza del passaporto. Durante il periodo si potrà entrare e uscire dagli Stati Uniti un numero illimitato di volte, ma la permanenza totale non potrà eccedere i 90 giorni. Si consiglia di verificare lo stato del proprio ESTA USA online prima di pianificare un viaggio negli Stati Uniti. Viaggiare nel paese con l’ESTA è sicuramente il metodo più semplice, ma se non si è cittadini di un paese riconosciuto dal VWP, per entrare negli Stati Uniti occorre essere muniti di visto.

  • L’ESTA USA non è un visto, si tratta di un programma di esenzione dal visto che concede un’autorizzazione di viaggio tramite sistema elettronico ai viaggiatori che arrivano negli Stati Uniti come cittadini dei paesi aderenti al VWP. L’ESTA non garantisce tuttavia l’ammissione nel paese e si dovranno comunque passare dei controlli.
  • I titolari di passaporto di paesi ammissibili possono richiedere l’ESTA che, se approvato, è valido per un periodo di soggiorno totale di 90 giorni. Con l’ESTA si può viaggiare negli Stati Uniti senza visto, a condizione che la domanda online per ottenere l’ESTA venga presentata almeno 72 ore prima della partenza.
  • Se l’autorità che concede l’ESTA respinge la domanda, è possibile richiedere un visto turistico B2 o un visto di affari B1. Anche i bambini e i minori devono disporre di un ESTA approvato per poter entrare negli Stati Uniti.
  • I cittadini di Iran, Libia, Corea del Nord, Siria o Yemen non possono richiedere l'ESTA e la richiesta del visto per gli Stati Uniti è soggetta a restrizioni.
  • È necessario disporre di un passaporto valido del paese aderente al VWP. Il passaporto deve avere una sezione leggibile automaticamente nella pagina biometrica.
  • Una volta scaduto il proprio ESTA, bisogna lasciare il paese e non si può richiederne il rinnovo mentre si è negli Stati Uniti. Se si desidera rimanere negli Stati Uniti per più di 90 giorni, si può contattare l'Ambasciata o il Consolato degli Stati Uniti più vicino per richiedere un’estensione.

Il passaporto deve avere un chip elettronico che contenga le informazioni biometriche. Con l’ESTA USA, si possono visitare gli Stati Uniti per turismo, affari, eventi sociali, trattamenti medici, attività ricreative e per partecipare a incontri professionali o di affari.

CalabriaTours.Org | Casa Vacanze in Calabria.
Una guida turistica utile per organizzare vacanze, viaggi, escursioni, visite guidate e per trovare hotel, b&b, case e appartamenti in Calabria.

 

Questo sito non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001. Ogni riproduzione non autorizzata dei contenuti costituisce una violazione della legge sul Copyright. L'utente è tenuto a leggere il disclaimer sotto riportato.

Legal | Privacy | Copyright | Cookie | Sitemap