Bergamotto

  • Categoria: Typical

BergamottoIl Bergamotto calabrese è una particolare pianta di agrume prodotta sul versante ionico della provincia di Reggio Calabria. Questo agrume dal sapore forte cresce solo in alcune zone della Costa d'Avorio e del Brasile.

L'albero del bergamotto è una pianta sempreverde alta circa 3 metri dalle foglie lucide e carnose come quelle dell'arancio e che va in fioritura tra Marzo e Novembre. Il frutto è un agrume dal peso medio di 150 grammi, con la buccia liscia di colore giallo intenso, dalla quale si ricava l'essenza. Poco più grande di un arancio, il frutto si presenta schiacciato ai poli, con la polpa divisa mediamente in 12-15 spicchi che fornisce un succo molto acido e amarognolo.

Pancetta Dop

  • Categoria: Typical

Pancetta CalabreseAnche la Pancetta di Calabria ha ottenuto il riconoscimento Dop dalla Unione Europea nel 1998 insieme a salsiccia, capocollo e soppressata.

La Pancetta calabrese Dop si produce in tutta la regione utilizzando il sottocostato inferiore e la cotenna dei suini nati ed allevati nella regione. E' una pancetta tesa, nel senso che si presenta nella tipica forma rettangolare perchè non viene arrotolata come quella piacentina. Nella zona di Reggio Calabria si produce un tipo di pancetta arrotolata diversa però dalle altre Dop.

Pecorino del Monte Poro

  • Categoria: Typical

Pecorino del Monte PoroConsiderato tra i migliori formaggi pecorini del meridione, il Pecorino del Monte Poro viene prodotto da tempi antichi in alcune località della provincia di Vibo Valentia, ubicate su di un basso terrazzamento prospiciente la costa tirrenica.

Il Monte Poro infatti è un piccolo altopiano solitario che si sviluppa tra le località di Ricadi e Nicotera, e termina ad ovest con l'alto promontorio di Capo Vaticano, interessando l'area costiera della famosa Costa degli Dei. Il pecorino del Monte Poro si ottiene dalla lavorazione di latte ovino ottenuto da pecore alimentate in pascoli naturali sulle pendici dell'altopiano.

Vino San Vito di Luzzi

  • Categoria: Typical

Vino San Vito di LuzziNella piccola frazione di San Vito del comune di Luzzi in provincia di Cosenza si produce da molti anni un vino giovane che ha ottenuto il riconoscimento Doc dall'Unione Europea nel 1997.

Luzzi è un piccolo comune posto sulle basse pendici occidentali dell'Altopiano della Sila che digradano dolcemente verso l'ampia Valle del Crati. I vitigni coltivati in quest'area della Calabria risentono di un clima umido e poco temperato, la cui caratteristica principale è data dai frequenti sbalzi di temperatura sia notturna che stagionale. 

Liquirizia di Rossano

  • Categoria: Typical

Liquirizia di RossanoSecondo l'autorevole voce dell'Enciclopedia Britannica, la migliore liquirizia del mondo nasce in Calabria.

In effetti sulla costa dell'alto Ionio cosentino, nel tratto compreso tra i comuni di Roseto Capo Spulico a nord, e Cariati al sud, la liquirizia cresce spontanea, trovando nei terreni impregnati di argilla calcarea il suo habitat naturale. Nella zona di Rossano già nel 1710 venne costruita la prima fabbrica per la lavorazione di questa pianta molto antica, dalle cui lunghe e possenti radici si estrae l'essenza. 

Soppressata Dop

  • Categoria: Typical

Soppressata CalabreseTra i salumi tipici calabresi ad avere ottenuto il marchio Dop, la soppressata è certamente il vanto per eccellenza che esalta tutte le qualità dei calabresi nel trasformare e migliorare anche prodotti alimentari poveri come i derivati suini.

La soppressata calabrese Dop viene prodotta con le parti migliori e magre del maiale, i lombi, utilizzati al nord per fare i prosciutti, mescolati con alcuni pezzi di grasso di maiale e l'aggiunta di ingredienti aromatici naturali. Nella preparazione della soppressata calabrese, la carne viene tagliata in piccoli pezzi manualmente, salata, pepata o mescolata con peperoncino o salsa di peperoni cotti a bagno-maria.

Clementine di Calabria

  • Categoria: Typical

Clementine di CalabriaNata probabilmente da un innesto tra il mandarino del tipo Avana e l'arancio amaro Granito, l'albero delle clementine pare sia stato ottenuto per la prima volta in Algeria nei primi decenni del secolo scorso, ma le fonti storiche non sono univoche.

Alcuni ritengono che l'albero delle clementine sia stato innestato da padre Clement Rodier nel 1940, mentre altre fonti riferiscono di un sacerdote dal nome Pierre Clement. Più probabile che la pianta sia originaria dell'estremo est asiatico, e introdotta in Europa dal padre algerino nel Novecento. L'albero delle clementine di Calabria è assai simile a quello del mandarino, sebbene si tratti di un innesto con l'arancio amaro del tipo Granito.

Fichi di Cosenza Dop

  • Categoria: Typical

Fichi di CosenzaCon la denominazione Fichi di Cosenza, si identifica in via esclusiva i frutti essiccati di fico domestico coltivato e raccolto nella zona del Cosentino ricadente in gran parte nell'ampia Valle del Crati, che divide il Pollino dalla Sila, a quote comprese tra 0-800 metri di altitudine.

I fichi vanno raccolti e lavorati secondo le modalità previste dal disciplinare di produzione che ne garantisce la denominazione Dop, di origine protetta. Come recita il disciplinare di produzione, la zona di produzione dei Fichi di Cosenza Dop è rappresentata dal territorio della provincia di Cosenza compreso tra la parte meridionale del Massiccio del Pollino e l'area settentrionale dell'Altopiano della Sila.

Pecorino del Pollino

  • Categoria: Typical

Pecorino del PollinoTradizionale formaggio stagionato a latte di pecora, il Pecorino del Pollino è meno noto degli altri pecorini Dop calabresi, ma non per questo meno buono.

Il Pecorino del Pollino rientra nell'elenco stilato dal Ministero per le Politiche Agricole dei prodotti PAT calabresi, prdotti agro-alimentari tipici della regione Calabria. L'area di produzione si estende ai paesi rientranti nel grande Parco Nazionale del Pollino. Il latte viene scaldato fino alla temperatura di 38/39°C. A questa temperatura viene aggiunto il caglio di agnello o di capretto in pasta. Dopo circa 30-40 minuti la cagliata è pronta per la rottura in piccoli grani.

Olio della Locride

  • Categoria: Typical

Olio della LocrideQuest'olio è stato inserito nell'anno 2002 nell'elenco nazionale delle produzioni tipiche locali del ministero dell'Agricoltura, è in attesa dell'approvazione del disciplinare Dop da parte dell'UE.

Il riconoscimento del marchio Dop da parte dell'Unione Europea si trova ancora in fase di valutazione, ma l'olio extravergine di oliva della Locride, ha di certo tutte le credenziali per ottenere il prestigioso riconoscimento. L'olio si ricava da una particolare razza di oliva, detta Grossa di Gerace, ben diffusa lungo la fascia ionica della provincia di Reggio Calabria, chiamata appunto Locride.

CalabriaTours.Org | Casa Vacanze in Calabria.
Una guida turistica utile per organizzare vacanze, viaggi, escursioni, visite guidate e per trovare hotel, b&b, case e appartamenti in Calabria.

 

Questo sito non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001. Ogni riproduzione non autorizzata dei contenuti costituisce una violazione della legge sul Copyright. L'utente è tenuto a leggere il disclaimer sotto riportato.

Legal | Privacy | Copyright | Cookie | Sitemap